Carlo Petrovich si è laureato in fisica all’Università di Padova (1998) ed in filosofia all’Università di Bologna (2016). Nel 1995 ha ottenuto una borsa di studio presso l’Università di Berkeley in California, presso la quale ha svolto per un anno studi di fisica teorica. Dopo un’esperienza di lavoro nel settore informatico in INFOTEL-ERICSSON, dal 2000 lavora presso ENEA come ricercatore. Per 15 anni ha svolto diverse attività di ricerca nel settore nucleare applicando e sviluppando codici di calcolo per il trasporto di radiazione, per l’attivazione neutronica e per tecniche con il metodo probabilistico Monte Carlo. In questo ambito ha partecipato a numerosi progetti europei (finanziati nel V, VI e VII Programma Quadro) e a studi in collaborazione con il Ministero per lo Sviluppo Economico. Ha divulgato il lavoro svolto in più di 40 pubblicazioni su riviste peer-reviewed e in atti di congressi internazionali. Dal 2014, all’interno della Divisione Smart Energy dell’ENEA, svolge attività di ricerca finalizzate all’efficienza energetica nel settore industriale e terziario ed allo sviluppo di piattaforme informatiche per Smart Cities.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment