Rientra tra i partner del progetto Polis-Eye anche Bologna Musei, realtà che è stata scelta come

case study del progetto proprio perchè in grado offrire un’altra importante tipologia di dati relativamente al turismo: i dati sul turismo culturale. Attraverso la partecipazione di Bologna Musei, sarà possibile analizzare e tracciare il flusso di persone che annualmente ha visitato musei, gallerie, ville, biblioteche e strutture d’arte del territorio Bolognese.La raccolta, l’analisi e l’elaborazione di questa tipologia di dati in un’unica piattaforma accessibile ed integrabile, rappresenta un tassello fondamentale per l’analisi, la definizione e la programmazione di eventi turistici e costituirà un valido supporto per la presa di decisioni in relazione alle attività da mettere in campo sia dal punto di vista organizzativo e logistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment